Pazze

hop edizioni, 2021

Scritto da Roberta Balestrucci Fancellu e pubblicato da Hop edizioni.

Questa raccolta di venti ritratti di donne segnate dal disturbo psichico – e divenute eccellenti poetesse, scrittrici, psicanaliste, artiste – intende dar voce al loro intimo.

Dalle celeberrime Woolf e Dickinson, alle paladine della psicanalisi Pelletier e Spielrein, alle scrittrici in competizione artistica con i loro mariti Plath e Sayre Fitzgerald fino al nucleo delle poetesse italiane, Merini, Pozzi e Aleramo, per arrivare alle artiste Carrington, Kusama, Woodman, il racconto scorre come un flusso di coscienza, con rari accenni biografici.